Termini & Condizioni

I seguenti Termini e Condizioni Generali sono applicabili a tutti i preventivi e a tutti i contratti stipulati fra Takii Europe B.V. e un acquirente.

Termini e Condizioni Generali di Takii Europe B.V.

Articolo 1. Applicabilità di questi Termini e Condizioni Generali e definizioni:

  1. Questi Termini e Condizioni Generali sono applicabili a tutti i preventivi e a tutti i contratti stipulati fra Takii Europe BV (cui si fa qui di seguito riferimento con la dicitura “Takii”) che funge da venditore, e un acquirente, entro i limiti in cui una o più di queste condizioni non vengono espressamente alterate per iscritto.
  2. L’applicabilità delle condizioni generali dell’acquirente o di altri termini e condizioni generali usati o citati dall’acquirente viene espressamente respinta ed esclusa.
  3. Qualora una delle clausole incluse nei presenti Termini e Condizioni Generali non fosse applicabile, se ed entro i limiti in cui le regole e i regolamenti obbligatori si oppongono a questa applicabilità, allora tutte le altre clausole resteranno pienamente in vigore.
  4. L’acquirente informerà i propri clienti del contenuto di questi Termini e Condizioni Generali e li renderà inoltre applicabili agli accordi che conclude con i propri clienti relativamente ai prodotti.
  5. Il termine “prodotti” conformemente alla modalità con cui viene utilizzato in questo contesto, si riferisce a sementi, piante, parti di piante e qualsiasi altra forma di materiale genetico di fiori oppure varietà di sementi ortive.

Articolo 2. Offerte e conclusione degli accordi

  1. Tutte le offerte fatte da Takii non sono vincolanti e possono essere ritirate in qualsiasi momento.
  2. Le offerte possono essere accettate dall’acquirente unicamente per iscritto. Takii si riserva comunque il diritto di gestire un’accettazione verbale come se fosse stata fatta per iscritto.
  3. Se l’Acquirente accetta un’offerta, Takii si riserva comunque il diritto di ritirare l’offerta entro 3 giorni lavorativi dall’accettazione (verbalmente o per iscritto); in questo caso non viene concluso nessun accordo fra le parti.
  4. Le offerte verbali scadono automaticamente se l’Acquirente non le accetta per iscritto entro 7 giorni; le offerte scritte scadono automaticamente se l’Acquirente non le accetta per iscritto entro 30 giorni.
  5. Takii si riserva il diritto di rifiutare gli ordini con un valore ordine per articolo inferiore a €25 o con un valore totale dell’ordine di €400 o inferiore (IVA esclusa). Qualora, tuttavia, Takii accetti un ordine di questo tipo, è autorizzata ad addebitare una spesa amministrativa di €25.
  6. Un accordo viene concluso nelle seguenti condizioni: a. Accettazione scritta e totale, da parte dell’acquirente, dell’offerta di Takii, a condizione che Takii non eserciti il diritto stipulato nell’articolo 2.3 dei presenti Termini e Condizioni Generali. Nella misura in cui l’acquirente accetti l’offerta di Takii con deviazioni di piccola entità, queste deviazioni non faranno parte dell’accordo e verrà concluso un accordo in conformità con l’offerta di Takii. Nella misura in cui l’acquirente accetti l’offerta di Takii con deviazioni non di piccola entità, le summenzionate deviazioni faranno parte dell’accordo solo nel caso in cui ed entro i limiti in cui Takii avrà accettato queste deviazioni per iscritto. b. Riconoscimento scritto e accettazione totale da parte di Takii di un ordine inviato dall’acquirente, a meno che questo ordine non sia precedentemente stato revocato dall’acquirente per iscritto, a condizione che questa conferma sia stata firmata a nome di Takii da una o più delle persone autorizzate a concludere l’accordo. c. Consegna dei prodotti da parte di Takii e solo per i prodotti forniti in conformità con l’elenco di imballaggio, quando non è stata data una conferma d’ordine esplicita per iscritto.

Articolo 3. Prezzi

  1. I prezzi indicati in un’offerta non comprendono l’IVA, altre tasse e imposte e sono ¹Ex Works (EXW) (versione più recente degli Incoterms) De Kwakel. Tutti i prezzi indicati nei tariffari o nelle offerte sono espressi in EURO (€), salvo indicazione contraria nell’offerta.
  2. Takii si riserva il diritto di modificare i propri prezzi. Tutti i nuovi tariffari acquisiscono la priorità sui prezzi precedenti relativamente agli ordini fatti attenendosi al nuovo tariffario.

¹ In linea con l’Articolo 3.1. dai Termini e Condizioni Generali di Takii Europe B.V., i prezzi indicati in un’offerta sono Ex Works (EXW) De Kwakel, a meno che nell’offerta non sia espressamente indicata un’opzione diversa. Takii Europe B.V. sfrutta le regole degli Incoterms®, che si trovano sul sito web della Camera di Commercio Internazionale (ICC – International Chamber of Commerce). https://iccwbo.org/resources-for-business/incoterms-rules/incoterms-rules-2010/

Articolo 4. Clausola di raccolta e lavorazione

  1. Le consegne verranno fatte in conformità con la normale clausola di raccolta e lavorazione. Qualora Takii invochi la clausola di raccolta e lavorazione, Takii non sarà obbligata a consegnare ma dovrà – ove possibile – cercare di consegnare i prodotti in modo proporzionale, in linea con la quantità ordinata o secondo alternative comparabili.
  2. L’acquirente non avrà diritto a nessun compenso per danni qualora Takii invochi questa clausola.

Articolo 5. Consegna

  1. Qualora la quantità consegnata si discosti dalla quantità standard applicata da Takii o da un multiplo della stessa, Takii sarà libera di consegnare la quantità più elevata successiva.
  2. Takii farà del proprio meglio, in linea con le proprie abilità, per soddisfare il suo obbligo di consegna.
  3. La corretta conformità di Takii col suo obbligo di consegna comprende anche le consegne con una deviazione di entità minore in termini di dimensioni, imballaggio, numero o peso.
  4. Takii potrà consegnare i prodotti in lotti parziali. Qualora i prodotti vengano consegnati in lotti parziali, Takii sarà autorizzata a fatturare ciascun lotto separatamente.
  5. Takii si impegna a consegnare entro un periodo di tempo ragionevole successivamente alla conferma dell’ordine, in conformità con la stagione di semina o la stagione di messa a dimora.
  6. Un momento di consegna convenuto non verrà interpretato come una definita/fissa e non verrà ritenuto un termine da rispettare per il pagamento di eventuali penali o decadenze dei diritti. In caso di una consegna ritardata, all’acquirente verrà richiesto di dare a Takii una notifica scritta di inadempienza oltre che un periodo di tempo ragionevole entro il quale soddisfare le disposizioni del contratto.
  7. Nel momento in cui viene fatto un ordine, l’acquirente indicherà per iscritto le date, le specifiche e i documenti che sono necessari per soddisfare i regolamenti del paese di destinazione al momento della consegna, come ad esempio, senza tuttavia limitarsi a, quelli relativi a: Fatture • Certificati fitosanitari • Certificati internazionali • Altri documenti di importazione Takii non può essere ritenuta responsabile per eventuali perdite subite se l’acquirente non mette a disposizione questi dettagli in modo corretto, causando così un ritardo dell’ordine o un’impossibilità di implementazione.
  8. La consegna avverrà Ex Works (EXW) De Kwakel in conformità con gli Incoterms applicabili al momento della conclusione dell’accordo. Takii avrà soddisfatto il proprio obbligo di consegna nel momento in cui i prodotti vengono consegnati all’azienda responsabile della spedizione. Il rischio di perdita dei prodotti e danni nei prodotti o ai prodotti (a prescindere dal fatto che ciò sia il risultato del carico o del trasporto o meno) verrà trasferito immediatamente all’acquirente nel momento in cui i prodotti vengono consegnati all’azienda responsabile della spedizione; la responsabilità sarà quindi, di conseguenza, unicamente dell’acquirente. A partire da quel momento Takii non potrà più essere ritenuta responsabile di consegna ritardata, mancata consegna, altri impedimenti o danni causati in fase di trasporto.
  9. I costi della spedizione e dell’assicurazione della spedizione sono di competenza dell’acquirente. In deroga a quanto precede, Takii sarà libera a livello di scelta di spedizione e imballaggio dei prodotti, eccetto in caso di altro accordo scritto con l’acquirente. I costi aggiuntivi derivanti dai requisiti speciali dell’acquirente relativamente a spedizione e imballaggio verranno addebitati all’acquirente.
  10. Il costo dei certificati e di altri documenti che Takii è tenuta a fornire verrà addebitato all’acquirente eccetto in caso di altro accordo.
  11. In vista degli elevati standard qualitativi, i prodotti consegnati possono essere restituiti solo col previo permesso di scritto di Takii e a condizione che i prodotti vengano restituiti nella confezione originale non danneggiata entro 15 giorni lavorativi dalla data della fattura. Takii non accetterà consegne di reso che vengono fatte dopo 60 giorni dalla data della fattura. L’accredito corrisponderà al 75% dell’importo della fattura, IVA esclusa. Le sementi pre-germinate rese e le sementi contaminate da insetticidi non verranno accettate e il relativo importo non verrà accreditato. I costi di trasporto sostenuti per i resi saranno a carico dell’acquirente.
  12. Tutte le consegne verranno fatte o avverranno dalle giacenze di Takii. In caso di prodotti non a magazzino che devono essere consegnati in modo urgente, su richiesta dell’acquirente, da Takii & Company Ltd. in Giappone, gli ulteriori costi di consegna sostenuti verranno addebitati all’acquirente.
  13. Gli ordini confermati da Takii possono essere annullati in toto o in parte solo dall’acquirente successivamente a un accordo (scritto) fra Takii e l’acquirente.
  14. Tutti i trattamenti delle sementi eseguiti su richiesta dell’acquirente verranno addebitati all’acquirente stesso salvo diverso accordo.
  15. Non è possibile restituire a Takii nessun materiale per l’imballaggio, compresi i contenitori.

Articolo 6. Sospensione

  1. Qualora l’acquirente non si attenga a uno o più dei suoi obblighi, correttamente o in tempo: • Gli obblighi di Takii verranno automaticamente e immediatamente sospesi fino al momento in cui l’acquirente non avrà soddisfatto in toto tutti i suoi obblighi, finanziari o di altro tipo (compreso il pagamento delle eventuali ulteriori spese giudiziarie). • Takii può richiedere all’acquirente di effettuare il pagamento in toto e/o di fornire garanzie sufficienti, ad esempio sotto forma di una garanzia bancaria emessa da un istituto bancario olandese di buona reputazione nel rispetto della conformità dell’acquirente.
  2. Takii è in qualsiasi momento tenuta a richiedere all’acquirente il pagamento completo e/o la fornitura di garanzie adeguate prima di soddisfare i propri obblighi qualora vi sia la possibilità che l’acquirente non soddisfi (non sia nelle condizioni di soddisfare) i propri obblighi in modo corretto e/o puntuale.

Articolo 7. Proprietà intellettuale e materiale promozionale

  1. Tutti gli elementi di Proprietà Intellettuale legati ai prodotti, compresi – fra gli altri – i diritti di varietà delle piante, i diritti brevettuali oltre che i nomi delle varietà per i prodotti, copyright e marchi commerciali usati da Takii per la promozione dei propri prodotti e il materiale fotografico sono e rimarranno di proprietà unica ed esclusiva di Takii. L’acquirente non acquisirà o rivendicherà nessun diritto, titolo o interesse nella o nei confronti della Proprietà Intellettuale di Takii e nulla verrà interpretato come elemento che costituisce questo diritto, titolo o interesse. Senza la previa approvazione scritta di Takii l’acquirente non farà uso di nessun elemento della Proprietà Intellettuale di Takii, eccezion fatta per quanto segue. L’acquirente si limiterà a (i) commercializzare/rivendere i prodotti unicamente col nome originale della varietà e a (ii) commercializzare/rivendere i prodotti nella confezione originale di Takii. In entrambi i casi l’acquirente si atterrà alle istruzioni e alle modalità indicate al presente documento da Takii.
  2. L’acquirente non eliminerà, coprirà o modificherà marchi commerciali, lettere, numeri, codici o altre designazioni applicate o fissate da Takii alla confezione dei prodotti e non modificherà il nome della varietà o il marchio commerciale del prodotto.
  3. Il materiale fotografico e di altro tipo fornito da Takii potrà essere usato solo come supporto e materiale illustrativo per i prodotti Takii previa approvazione scritta da parte di Takii.

Articolo 8. Circostanze che vanno oltre il controllo di Takii (forza maggiore)

  1. Qualora Takii non sia in grado di soddisfare uno o più dei suoi obblighi in funzione di circostanze ragionevolmente oltre il suo controllo, l’acquirente e Takii sono autorizzati a interrompere il contratto nella sua interezza o parzialmente per mezzo di una notifica scritta inviata all’altra parte entro questi limiti.
  2. L’acquirente e Takii sono in ogni caso autorizzati a interrompere l’accordo qualora Takii, come conseguenza di circostanze ragionevolmente oltre il suo controllo, non sia in grado di eseguire la propria parte dell’accordo entro 30 giorni dal momento in cui si sono verificate queste circostanze.
  3. Né nel caso dell’articolo 8.1 e nemmeno nel caso dell’articolo 8.2 Takii è obbligata a risarcire l’acquirente o qualsiasi altra parte per eventuali danni e/o costi sostenuti o come compenso di un possibile beneficio derivato.
  4. Le circostanze oltre il controllo di Takii sono eventi che non possono essere attributi a Takii, quali ad esempio, senza tuttavia limitarsi a, in modo ragionevole, guerre, minacce di guerra, attacchi terroristici, ribellione, incendio, catastrofi, scioperi, blocchi, esclusioni, disordini legati al traffico, disordini in fabbrica, misure governative che creano ostacoli, disordini nella fornitura di energia elettrica, materie prime o prodotti semi-finiti, malattia del personale, non-conformità o conformità ritardata con i propri obblighi da parte dei fornitori o dei (sub)appaltatori intervenuti.
  5. Qualora Takii si sia già attenuta parzialmente ai propri obblighi nel momento in cui emergono le circostanze che vanno oltre il suo controllo, o nel caso in cui abbia avuto modo di attenervisi solo parzialmente, allora Takii sarà autorizzata a fatturare separatamente il lotto già consegnato o il lotto consegnabile e l’acquirente sarà obbligato a saldare questa fattura come se fosse un accordo separato.

Articolo 9. Conservazione del titolo

  1. I prodotti consegnati da Takii resteranno di proprietà/responsabilità di Takii fino a che l’acquirente non avrà inviato l’importo dell’acquisto e/o altri importi nella loro totalità. La conservazione del titolo/responsabilità sarà applicabile anche alle rivendicazioni che Takii potrebbe avere nei confronti dell’acquirente relativamente alla non conformità dell’acquirente con uno dei propri obblighi nei confronti di Takii.
  2. I prodotti consegnati che rientrano nella conservazione del titolo conformemente a quanto disposto nel presente articolo, possono essere venduti o usati solo entro i limiti della normale prassi commerciale. In questo caso l’acquirente sarà obbligato a fare in modo che Takii si surroghi nei propri diritti vis-à-vis del(dei) suo(suoi) acquirente(i) fino a che l’acquirente non avrà completamente pagato i prodotti e osservato gli altri suoi obblighi sulla base del presente accordo o di accordi simili conclusi con Takii. I diritti menzionati in precedenza nel presente documento dovranno includere le eventuali rivendicazioni e le possibili (future) rivendicazioni relativamente a danni o perdite di prodotti consegnati. L’acquirente dovrà trasferire questi diritti a Takii, un trasferimento che Takii col presente documento accetta, ora per allora, già, ed entro i limiti in cui ciò si renda necessario.
  3. L’acquirente non ha il permesso di costituire pegno sui prodotti o di ostacolarli con altri diritti.

Articolo 10. Pagamento

  1. Takii deve ricevere il pagamento entro 30 giorni dalla data della fattura salvo altro accordo scritto. Al termine di questo periodo l’acquirente resterà inadempiente senza che sia richiesta una messa in mora. A partire da quel momento in poi l’acquirente sarà obbligato a pagare un interesse dell’1% al mese sull’importo pagabile.
  2. Qualora l’acquirente abbia adottato una risoluzione per sciogliere l’acquirente/l’azienda oppure sia stato dichiarato il fallimento o sia stata concessa un sospensione del pagamento o ancora nel caso in cui sia stato designato/nominato un amministratore silente (ovverosia non un amministratore pubblicamente divulgato) dopo che l’acquirente ha presentato una cosiddetta “petizione/richiesta di pre-pack” presso il tribunale, tutti gli obblighi di pagamento dell’acquirente diventeranno immediatamente dovuti e pagabili e Takii sarà autorizzata a sospendere l’ulteriore implementazione del contratto o a sciogliere il contratto, senza che ciò pregiudichi il diritto alla richiesta di risarcimento per danni di Takii.
  3. Qualora siano stati concordati pagamenti a rate, il pagamento ritardato di una rata farà diventare immediatamente dovuto e pagabile l’intero importo restante senza che sia richiesta una messa in mora. Le disposizioni dell’ultima frase dell’articolo 10.1 sono applicabili “mutatis mutandis”.
  4. Takii sarà sempre autorizzata a richiedere garanzie per la conformità dell’acquirente col suo obbligo di pagamento e/o a consegnare i prodotti esclusivamente con pagamento alla consegna e a sospendere la conformità col contratto fino a che quanto sopra non sarà stato fino al pieno soddisfacimento di Takii.
  5. Il pagamento deve essere fatto senza dedurre nessuno sconto; non è altresì consentita la compensazione dei debiti.
  6. Le eventuali lamentele in merito a una fattura vanno fatte per iscritto a Takii entro 14 giorni dalla data della fattura. Nessuna lamentela – a prescindere dal tipo di lamentela – o qualsiasi altra controversia fra l’acquirente e Takii autorizzerà l’acquirente a sospendere il pagamento delle fatture e/o invocherà altrimenti un diritto o una sospensione e/o una trattenuta nei confronti di Takii.
  7. L’Articolo 10.2 sarà inoltre applicabile nel caso della situazione delineata in quell’articolo che si verifica in qualsiasi società madre, figlia e/o sorella appartenente al gruppo dell’acquirente e/o qualsiasi azienda comunque affiliata con quella dell’acquirente, a prescindere dalla sua forma giuridica. In questi casi, Takii sarà autorizzata a compensare le proprie richieste di risarcimento e i propri debiti nel contesto del gruppo dell’acquirente.

Articolo 11. Costi di recupero dei debiti

Qualora l’acquirente venga ritenuto inadempiente o non si attenga a uno o più dei suoi obblighi, tutti i costi giudiziari ed extra giudiziari (ma con un minimo del 15% dell’importo dovuto) per il recupero dei debiti verranno addebitati all’acquirente.

Articolo 12. Risoluzione

  1. Qualora Takii si serva del suo diritto di sciogliere il contratto parzialmente o nella sua interezza, allora dovrà essere inviata una notifica scritta in tal senso all’acquirente; in seguito a questa notifica avverrà la risoluzione del contratto.
  2. Qualora Takii sciolga l’accordo, l’acquirente sarà obbligato a risarcire i danni e i costi sostenuti da Takii, a meno che la risoluzione non si sia verificata sulla base delle clausole essenziali incluse nell’articolo 8. L’acquirente non sarà autorizzato a nessun risarcimento dei danni e dei costi nei confronti di Takii.
  3. Qualora l’accordo venga sciolto, i prodotti già consegnati devono essere restituiti a Takii a titolo gratuito. Takii, inoltre, è autorizzata a richiedere il rilascio immediato dei prodotti a Takii dalla parte sotto al possesso della quale si potrebbero trovare. I prodotti restano a rischio dell’acquirente fino a che gli stessi non saranno stati ricevuti e approvati da Takii.
  4. Qualora Takii sciolga l’accordo, o nel caso in cui Takii sospenda l’esecuzione dell’accordo, Takii resterà autorizzata a ricevere il pagamento delle fatture delle consegne eseguite da Takii fino al momento dello scioglimento.
  5. I diritti e gli obblighi delle parti inclusi nell’articolo 16 (responsabilità), articolo 19 (controversie), articolo 20 (legge applicabile) resteranno applicabili anche successivamente allo scioglimento del contratto.

Articolo 13. Uso e garanzia

  1. Takii garantisce che i prodotti consegnati soddisferanno le specifiche pertinenti del prodotto entro i limiti massimi del possibile. Le specifiche tecniche del prodotto non possono tuttavia essere considerate una garanzia. Qualora i prodotti consegnati non soddisfino le specifiche tecniche del prodotto l’acquirente ne verrà informato. Takii non garantisce nemmeno che i prodotti consegnati soddisfino l’obiettivo per i quali sono stati presi in considerazione dall’acquirente.
  2. Tutte le informazioni sulla qualità fornite da Takii sono basate esclusivamente su test che possono essere replicati. Non può essere ipotizzata nessuna relazione diretta fra le informazioni fornite e il risultato ricevuto dall’acquirente. Le informazioni fornite danno un risultato unicamente nel momento e nelle condizioni in cui è stato eseguito il test. Il risultato dipende, fra le altre cose, dalla location, dalle misure di coltivazione o dalle condizioni meteo presso l’azienda dell’acquirente.
  3. Tutte le garanzie date da Takii saranno invalide e nulle se l’acquirente sottopone i prodotti a lavorazione o a ri-lavorazione, li ri-confeziona o li fa ri-confezionare o se li utilizza in modo non corretto.
  4. Takii farà affidamento sulle informazioni fornite a Takii da terzi relativamente ai prodotti che Takii ha acquistato dai summenzionati terzi. Takii non può mai essere ritenuta responsabile dei prodotti forniti a Takii da terzi. Qualora i prodotti forniti non siano conformi alle specifiche tecniche del prodotto l’acquirente ne verrà informato. Takii, inoltre, non garantisce che le performance fornite dal prodotto saranno in linea con l’obiettivo per il quale il prodotto stesso viene usato dall’acquirente.

Articolo 14. Difetti; periodi per effettuare lamentele

  1. L’acquirente deve ispezionare i prodotti ricevuti immediatamente al momento della ricezione. L’acquirente deve definire se i prodotti consegnati soddisfano le specifiche, ad esempio: • se sono stati consegnati i prodotti corretti • se la quantità dei prodotti consegnati è in linea con l’accordo • se i prodotti consegnati soddisfano i requisiti di qualità concordati oppure – qualora non vi siano accordi di questo tipo – i requisiti che possono essere definiti per un uso normale e/o a fini commerciali.
  2. Qualora vengano riscontrati difetti visibili o carenze, l’acquirente provvederà a farne segnalazione per iscritto a Takii entro 5 giorni lavorativi dalla consegna, indicando il lotto, la bolla di consegna e/o i dettagli della fattura.
  3. L’acquirente deve segnalare i difetti non-visibili per iscritto a Takii entro 5 giorni lavorativi successivamente al momento in cui l’acquirente li ha identificati, ma in ogni caso entro i due mesi successivi alla consegna, indicando il lotto, la bolla di consegna e/o i dettagli della fattura.
  4. L’acquirente dovrà informare Takii delle lamentele relativamente a difetti e carenze entro il periodo di tempo definito mediante posta raccomandata.
  5. Le lamentele vanno descritte in modo tale che possano essere verificate da Takii o da un terzo. A tal fine l’acquirente deve anche conservare i record di uso dei prodotti e, qualora i prodotti vengano rivenduti, dei suoi acquirenti. Qualora l’acquirente non abbia segnalato difetti entro i summenzionati periodi, la sua lamentela non verrà accettata e i suoi diritti saranno invalidi e nulli.
  6. Se una lamentela è giustificata, Takii sarà obbligata a consegnare i prodotti insufficienti, a sostituire i prodotti consegnati o a riprendere i prodotti e ad accreditare l’importo all’acquirente per l’importo della fattura interessato. La scelta di quale di queste opzioni esercitare sarà unicamente a discrezione di Takii. Takii non sarà in nessun caso obbligata ad adempiere nessun altro obbligo; Takii non potrà essere ritenuta responsabile per il risarcimento dei costi e/o dei danni.
  7. Qualora dovesse insorgere una controversia fra le parti relativamente a germinazione, autenticità rispetto al tipo, purezza varietale, purezza tecnica e salute dei prodotti, sarà possibile eseguire un’analisi su richiesta di una delle parti, che verrà eseguita da NAKTuinbouw (Stazione ISTA), con sede a Roelofarendsveen, Paesi Bassi, a spese della parte contro la quale viene presa una decisione. L’analisi verrà eseguita sulla base del campione di riferimento preso prima della vendita e gestito da Takii. Il risultato dell’analisi sarà vincolante per le due parti, nonostante le parti abbiano il diritto di rinviare le controversie sulle implicazioni di quel risultato agli enti indicati nell’articolo 19.

Articolo 15. Fornitura delle informazioni

  1. Tutte le informazioni fornite da Takii in qualsivoglia forma non portano a nessun obbligo. Descrizioni, prognosi, indicazioni e illustrazioni all’interno di brochure e volantini vengono modificate in modo quanto più accurato possibile sulla base delle esperienze fatte sia in ambiente di prova che in pratica. Takii, tuttavia, non accetta nessuna responsabilità di nessun tipo sulla base di queste informazioni per deviare i risultati nel prodotto coltivato sulla base di queste informazioni. L’acquirente deve autonomamente giudicare se i prodotti sono idonei per le colture indicate e/o per essere usati nelle condizioni locali.
  2. Nelle informazioni fornite da Takii, “immunità, resistenza e suscettibilità” indicano quanto segue” • “Immunità”: non soggetto ad attacco da un determinato parassita o patogeno. • “Resistenza”: l’abilità di una varietà delle piante di limitare la crescita o lo sviluppo di un determinato parassita o patogeno e/o i danni che causano rispetto alle varietà di piante suscettibili in condizioni ambientali simili e condizioni simili a livello di parassiti o patogeni. Le varietà resistenti potrebbero presentare alcuni sintomi legati alla patologia o danni in condizioni di elevata pressione da parte di parassiti o patogeni. Vengono definiti due livelli di resistenza: – Resistenza alta (HR): varietà di piante che limitano altamente la crescita e lo sviluppo del parassita o del patogeno indicato in condizioni di normale pressione di parassiti o patogeni rispetto alle varietà suscettibili. Queste varietà di piante potrebbero tuttavia presentare alcuni sintomi o danni in condizioni di elevata pressione da parte di parassiti o patogeni. – Resistenza intermedia (IR): varietà di piante che limitano la crescita e lo sviluppo del parassita o del patogeno indicato ma potrebbero presentare una più ampia gamma di sintomi o danni rispetto alle varietà con resistenza alta/standard. Le varietà con resistenza moderata/intermedia presenteranno sintomi o danni meno gravi rispetto alle varietà di piante suscettibili se cresciute in condizioni ambientali simili o in condizioni analoghe a livello di pressione da parte di parassiti o patogeni. • “Suscettibilità”: l’incapacità, di una varietà di piante, di limitare la crescita e lo sviluppo di un determinato parassita o patogeno.
  3. Tutte le informazioni fornite a livello di immunità, resistenza e suscettibilità sono basate sui risultati ottenuti dalle analisi eseguite dalle stazioni di raffinazione di Takii & Company Ltd. in Giappone. Queste analisi sono state eseguite con una conoscenza locale dei patogeni noti all’epoca e non garantiscono i medesimi risultati in altre parti del mondo. Takii non può quindi essere ritenuta responsabile di nessuna forma di perdita causata dalle informazioni fornite.

Articolo 16. Responsabilità

  1. La responsabilità di Takii derivante da qualsivoglia causa, compresi i danni causati dai prodotti difettosi consegnati, verrà esplicitamente limitata alla responsabilità derivante dal presente articolo 16. Takii non sarà in nessuna circostanza responsabile di ulteriori risarcimenti di danni, costi e perdite. Takii non sarà in nessun caso responsabile per importi superiori al valore della fattura dei prodotti difettosi e Takii non sarà nemmeno responsabile di nessun tipo di risarcimento per danni indiretti o consequenziali, costi e perdite.
  2. Takii non può essere ritenuta responsabile per danni, costi e perdite causati come risultati di un difetto nei prodotti consegnati eccetto nel caso di un atto o un’omissione voluti (cattiva condotta intenzionale) e/o grave negligenza da parte di Takii e/o dei suoi dipendenti.
  3. Takii non è mai responsabile per danni, costi e perdite che sono il risultato di deviazioni di crescita e fioritura di piante cresciute dai prodotti consegnati,
  4. L’acquirente è obbligato a limitare la perdita in relazione ai prodotti per i quali ha presentato una lamentela presso Takii entro i limiti massimi possibili.
  5. Takii non accetta nessuna responsabilità per i danni causati da sementi e materiale da piantare che non si sono moltiplicati e/o riprodotti da o per conto di Takii, o che sono stati ri-confezionati senza l’approvazione scritta da parte di Takii.
  6. L’acquirente indennizzerà Takii da richieste di risarcimento da terzi, comprese richieste di risarcimento per danni, costi e perdite derivanti da o in relazione ai prodotti forniti da Takii all’acquirente.

Articolo 17. Uso dei Prodotti

  1. Senza la previa approvazione scritta di Takii, i prodotti forniti da Takii possono essere usati o rivenduti solo per la produzione di prodotti orticoli a fini di consumo.
  2. L’acquirente è obbligato a concedere l’accesso immediato alla sua azienda, ai record amministrativi e alle colture dei prodotti a lui consegnati in modo da consentire agli enti di ispezione di eseguire le azioni di verifica pertinenti volte a verificare se l’acquirente è in conformità col divieto indicato nel paragrafo 1 del presente articolo. Qualora l’acquirente trovi un mutante nei prodotti, dovrà immediatamente provvedere a informare Takii mediante conferma tramite e-mail e fornire a Takii del materiale di test prelevato dal mutante. L’acquirente non sfrutterà il mutante per qualsivoglia fine senza disporre del permesso scritto da parte di Takii. L’acquirente, inoltre, è in particolar modo consapevole del fatto che necessita del permesso scritto di Takii per eseguire le seguenti attività in relazione al mutante: produzione o riproduzione (moltiplicazione); condizionamento a fini di moltiplicazione; offerta di vendita, vendita o comunque commercializzazione, implementazione; importazione, conservazione per uno dei fini sopra delineati.

Articolo 18. Conversione

  1. Qualora una delle clausole dei presenti Termini e Condizioni Generali dovesse diventare non valida, la clausola in questione verrà automaticamente (legalmente) sostituita da un’altra valida che è quanto più possibile in linea col senso generale della clausola non valida. Le parti sono obbligate ad accedere a una consultazione ragionevole fra loro relativamente al testo della nuova clausola, ove necessario.
  2. Nonostante la disposizione del precedente articolo 18.1, tutte le altre clausole dei presenti Termini e Condizioni Generali resteranno invariate oltre che pienamente in vigore.

Articolo 19. Controversie

  1. Eccetto nel caso in cui le parti abbiano concordato un arbitrato con consultazione reciproca, tutte le controversie verranno disciplinate in prima istanza dal tribunale competente ad Amsterdam.
  2. Qualora insorga una controversia, le parti proveranno comunque inizialmente a trovare una soluzione mediante consultazione reciproca oppure tramite un altro mezzo di mediazione prima di portare la controversia davanti a un tribunale arbitrale oppure presso un tribunale civile.

Articolo 20. Legge applicabile

  1. La legge olandese disciplinerà tutti i contratti fra Takii e l’acquirente.
  2. L’applicabilità della “Convenzione delle Nazioni Unite sulla Vendita Internazionale di Sementi” (l’Accordo di Acquisto di Vienna) viene col presente documento esplicitamente esclusa.

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter e tieniti aggiornato con tutte le nostre ultime novità, prodotti ed eventi.

Come possiamo aiutarti?

Il nostro team di esperti sarà più che felice di aiutarti e rispondere a qualsiasi domanda.

Mettiti in contatto