Storia

Come è iniziato tutto

Takii è stata fondata nel 1835, con l’apertura di un negozio di sementi che commercializzava sementi di verdure locali a Kyoto. Il Sig. Jisaburo Takii, un agricoltore amante del lavoro e affidabile, ha iniziato a produrre e distribuire sementi di qualità, ed è stato proprio così che Takii ha visto la luce. Kyoto era una vecchia capitale dove confluivano diverse tipologie di verdure da altre aree per poi essere presentate alla famiglia Imperiale e ai responsabili dei templi. Kyoto è diventata una delle culle del settore delle sementi in Giappone. Nel 1920, Takii ha iniziato a esportare semi all’estero, e dopo il 1926 ha creato la sua Divisione Internazionale. Dopo la seconda guerra mondiale Takii ha iniziato a sviluppare sementi di qualità, creando reti di distribuzione e nuove modalità di promozione; in questo modo Takii ha iniziato a essere riconosciuta come una delle aziende di punta nel settore delle sementi. Fino a oggi la nostra forza sta nella nostra esperienza e nella nostra autenticità. Quello che creiamo ora si basa su una gamma estremamente ampia di varietà, tecniche e conoscenze che abbiamo accumulato in 183 anni di storia. Tramite l’innovazione guidata dalla cura, dalla precisione e dall’autenticità siamo diventati gli esperti che siamo oggi.

Innovazione

La nostra storia

La storia di Takii, che affonda le sue radici a circa duecento anni fa, è una storia fatta di tradizione, autenticità, professionalità e crescita. Takii ha visto la luce all’inizio del 1835: era un piccolo negozio a gestione familiare con sede a Kyoto, in Giappone. Da sempre definisce Takii uno stile di management e una filosofia che l’ha trasformata in un’azienda di coltivazione di livello mondiale, integrata su scala mondiale, in grado di fornire varietà ortive e floreali di eccellente qualità.

Il nostro logo

Takii è un cognome giapponese. Il nostro attuale Presidente & AD, il Sig. Denichi Takii, appartiene alla quinta generazione di membri della famiglia Takii alla direzione dell’azienda. I cerchi sono il simbolo dell’infinito, della totalità, della completezza e della perfezione originale. Il cerchio rosso rappresenta il sole e la sua potenza maschile, ed è usato anche nella bandiera giapponese. Il cerchio giallo rappresenta la madre terra e la sua energia femminile. Il cerchio blu rappresenta l’acqua, la sua purezza e la sua fertilità. I tre cerchi sono connessi e sono le tre risorse naturali che insieme sono necessarie per far germogliare un seme e dare vita al suo potenziale. Con questi tre colori primari è possibile miscelare tutti gli altri colori. I profili con gli angoli arrotondati rappresentano l’idea che nulla in natura è dritto.

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter e tieniti aggiornato con tutte le nostre ultime novità, prodotti ed eventi.